domenica 14 ottobre 2012

Quiche stracchino e cipolle

Mio marito ed io adoriamo le torte salate, per cui ogni tanto ne sperimento qualcuna...anche senza ricetta. In maniera molto artistica mescolo alcuni ingredienti e vedo che cosa ne viene fuori!
Così è nata questa quiche!
Ho tagliato e messo a stufare 4 cipolle (mamma mia che pianti!!:-) con un po' di olio e aggiungendo di tanto in tanto un po' di acqua. Ho salato e aggiunto un pizzichino di zucchero (dicono che aiuti la digeribilità; infatti lo aggiungo sempre quando cucino le cipolle e i peperoni).
Rivesto la tortiera con la pasta brisée, bucherello, aggiungo lo stracchino fatto a pezzetti (circa 200 g), le cipolle ormai stufate e un uovo sbattuto. Inforno a 180° per circa 40'.
Et voilà...

Secondo me è ottimo come antipasto per una cena con amici!

Cognata Lara

11 commenti:

  1. adoro le quiche e le torte salate perchè sono un ottimo compromesso salvacena e svuotafrigo!!!
    la tua...una delizia!
    buona serata cara!

    RispondiElimina
  2. Ottimo abbinamento. Amando sia le cipolle stufate che lo stracchino sulle torte rustiche... che te lo dico a fa??? Perfetta per i miei gusti!!

    RispondiElimina
  3. Deliziosa! Un buonissimo abbinamento!! Adoro le cipolle: bianche, rosse, bionde....voglio provare presto questa delizia!

    RispondiElimina
  4. Buona buona buona, Lara, anche se ... fa piangere! Un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiiii :-( però dai ne è valsa la pena! buon proseguimento di vacanza romana!

      Elimina
  5. Idea davvero stuzzicante!! ;-)

    RispondiElimina
  6. Tanta pioggia, ma non sembra ci siano stati disastri a parte qualche allagamento, speriamo che smetta un po'. Bacione a presto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...